Skip to main content

L’osteopatia

L’osteopatia si occupa di aiutare l’individuo a ritrovare un equilibrio salutare.

Diversamente da quanto viene comunemente pensato, l’osteopata non si occupa esclusivamente di disturbi osteomuscolari ma anche di alcuni problemi viscerali o nervosi che accompagnano, sostengono o addirittura a volte causano il malessere strutturale.

L’osteopata osserva l’integrazione tra i diversi sistemi organici e, se necessario, aiuta a recuperare l’armonia dei diversi apparati attraverso tecniche corporee che sostanzialmente possono essere raggruppate in quattro grandi insiemi: le tecniche articolatorie; le tecniche viscerali; le tecniche fasciali e la cranio-sacrale.

L’ascolto dell’anamnesi, l’osservazione della postura, la palpazione e l’esecuzione di test mirati permettono di tessere un trattamento specifico, adatto alla persona in quel momento e per un eventuale disturbo.

Non è necessario accusare sintomi per rivolgersi ad un osteopata perché come il Naturopata, l’osteopata sostiene e fortifica la “ vis medicatrix naturae” cioè la capacità individuale di mantenersi in salute adattandosi alle variazioni dell’ambiente senza difficoltà.

L’osteopatia è stata riconosciuta “professione sanitaria” il 22 Dicembre 2017.

back to top